Home E-Mail
Opere » Industriale » Emmedue
Emmedue Emmedue

Emmedue

Il capannone della Emmedue S.p.A., azienda leader nella produzione di un sistema costruttivo sismoresistente e ignifugo di pannelli modulari in polistirene e rete in acciaio zincato per pareti portanti, divisori, solai e scale, a Schieppe di Orciano (PU) si trova su un lotto di 9.500 mq e vanta una superficie coperta di 5.000 mq, di cui 440 sono uffici e la restante parte ospita l'area produttiva. L'edificio è la dimostrazione di come, attraverso la cura dei dettagli, si ottengono risultati estetici di assoluto rilievo ed ottime prestazioni termiche del tamponamento con pannelli a taglio termico. Il sistema Pitti costituisce la struttura portante dell'edificio ed è fornito secondo la formula "acqua a terra".l tegoli sono disposti sulle travi primarie ad un interasse di 6 m., mentre tra un tegolo e l'altro sono appoggiate lastrine piane in C.A.V. L'acqua piovana è raccolta all'interno degli elementi a "V" e viene convogliata nelle travi ad "H" che si trovano sui due lati esterni dell'edificio, eliminando pluviali all'interno del fabbricato, e che svolgono la duplice funzione di elementi strutturali primari e di gronda. Ove non è previsto lo smaltimento delle acque, i tegoli pitti appoggiano su travi primarie con sezione ad "l" ed altezza costante. L'illuminazione naturale dell'edificio è affidata a shed continui di 60 m. di lunghezza, con serramento costituito da pannelli in policarbonato alveolare solidali ad apposita struttura in alluminio di altezza 1,40 m. con un elevato rapporto illuminotecnico. Il dorso dello shed è idoneo staticamente per l'appoggio dei pannelli fotovoltaici con angolo di tilt superiore ai 20°. All'interno del fabbricato è presente un impalcato uffici. l pannelli di tamponamento hanno orditura verticale e spessore pari a 25 cm. composti da un corpo unico in calcestruzzo con interposto strato di alleggerimento, ed aggiunta di uno strato di materiale coibente distribuito su tutta la superficie del pannello in modo di evitare la presenza di ponti termici. La finitura esterna dei tamponamenti è in graniglia di marmo bianco di Carrara e rosso Verona su cemento bianco lavato con falsi giunti orizzontali sopra i portoni, finitura che ancora più viene sottolineata dai serramenti di colore rosso.